Domande Frequenti

Si!
Il Mercato delle Pulci di Bologna si rivolge a tutti i privati cittadini (di maggiore età) che vogliono vendere le proprie cose usate ed ai minori in possesso di autorizzazione dei genitori (firmata in presenza presso lo stand informativo la mattina del mercato). 
Che tu voglia monetizzare la tua collezione, fare spazio in casa o semplicemente vendere tutto quello che non usi più, hai trovato l’appuntamento giusto: il Mercato delle Pulci di Bologna, ogni prima Domenica del mese in piazza Lucio Dalla sotto la Tettoia Nervi a Bologna.

 

NON COME PROFESSIONISTA!
Il Mercato delle Pulci di Bologna si rivolge a privati cittadini per permettere a tutti di liberarsi in modo etico del Surplus che ingombra cantine, armadi e cassetti. Vuole essere un punto di incontro per tutta la città di Bologna, dove potersi scambiare oggetti e storie.

di edizione in edizione adattiamo gli orari di scarico e carico dei venditori, così come gli orari di apertura al pubblico del Mercato comunicandoli preventivamente ai nostri espositori.
Essendo una manifestazione che si ripete ogni mese dell’anno (ad eccezione di Gennaio ed Agosto) sugli orari influiscono diversi fattori come ora legale/solare, condizioni meteo o eventi straordinari.

Se non vi presentate indicativamente entro le ore 9:30 allo stand informativo per la convalida della vostra prenotazione perdete ogni diritto di occupazione. La direzione del mercato può destinare gli spazi liberi e non occupati ad altri partecipanti. Lo scopo del Mercato delle Pulci è creare un luogo di scambio tra privati cittadini e non una piazza dedita al commercio di stand. 

Prima dell’inizio del mercato (dalle ore 7:00 alle ore 09:30) e dopo la fine del mercato (alle ore 18:00), i venditori possono recarsi alla propria piazzola per scaricare e caricare la propria merce. Non si può entrare con i veicoli nell’area del mercato. Dopo lo scarico, il veicolo deve essere parcheggiato fuori dall’area di mercato.

Il prezzo del Mercato varia per ogni edizione.

Prenota online una piazzola di 3 metri x 2 metri entro il Sabato antecedente la fiera per assicurati un posto risparmiando 5 euro sul costo della giornata. Presentati al mercato per occuparla entro le ore 9:30.
Dalle ore 9:30 della Domenica della Fiera puoi recarti presso lo Stand Informazioni per ottenere una piazzola o Stand liberi (disponibilità limitata) pagando online con una maggiorazione di 5 Euro.
Attenzione si accettano solo pagamenti elettronici, NON SI ACCETTA CONTANTE!

NO, la prenotazione è univoca, nominale e, come da legge per acquisti online inferiori ai 50 Euro non ci sono diritti al rimborso. Anche se ci rivolgiamo a privati siamo sottoposti al rigido sistema fiscale italiano che ci impone di registrare ogni fattura entro 10 giorni dall’emissione e visti i ridotti costi di partecipazione non possiamo ammortizzare anche i costi di lavorazione dei rimborsi. 

Dalle ore 7:30 apriamo il parcheggio antistante al mercato con ingresso in via Aristotile Fioravanti. Potete lasciare la vostra auto nel parcheggio per massimo 20 minuti, poi dovete parcheggiare nella adiacente via Insolera per la giornata del mercato (parcheggio libero).
Per vostra comodità vi consigliamo di parcheggiare direttamente nella adiacente via Insolera e scaricare direttamente la vostra auto usando l’ingresso posteriore della Tettoia Nervi. Consigliamo inoltre di dotarvi di un carrello per trasportare la vostra mercanzia.

Etichetta i tuoi oggetti con prezzi visibili ed organizzati per esporre le tue cose (tavoli, appendiabiti oppure esponi direttamente a terra….lasciamo a te la possibilità di rendere attraente e gradevole il tuo Stand)
Alla fiera sono ammessi tavoli, appendiabiti,  specchi che dovrai procurarti.

Non devi, ma se ti viene chiesto sei obbligato. Ti consigliamo quindi, di dotarti di un modulo per la vendita di cose usate tra privati che puoi rilasciare ai tuoi acquirenti.

NO!
Si fa divieto di riprodurre musica presso le piazzole e divieto di Imbonimento (richiamando l’attenzione dei visitatori ad alta voce o con l’ausilio di altoparlanti).

Non di diritto. Non esiste un’assegnazione preordinata degli spazi. Chi primo arriva, meglio alloggia.

No. Gli stand sono venduti a singoli privati che ne sono responsabili davanti alla legge. La prevendita dei posti non è rimborsabile e lo spazio acquistato non è cedibile a terzi. Vi preghiamo di comprendere ed accettare i regolamenti di legge.

Certamente si. Prenotando ONLINE la tua piazzola (o il tuo stand) riceverai una mail di conferma contente tutte le informazioni relative alla tua partecipazione alla fiera e link automatici da condividere con i tuoi conoscenti. Puoi farti aiutare dai tuoi amici per consentirti di godere appieno della giornata (mangiare, usufruire dei servizi, svagarti etc.) 

Questa possibilità è concessa per oggetti ingombranti come mobili, biciclette, giocattoli o strumenti musicali. 
Ti consigliamo una dignitosa e comoda esposizione delle merci che ti aiuterà a vendere meglio i tuoi oggetti.

Due figli di ambulanti della piazzola incontrano un organizzatore di eventi.
Da un’idea di Davide Vergoni e Ambra Alberi in collaborazione con Estragon Club e DiMondi Festival

Social Media